La Famiglia di Gesù per i bambini

La Famiglia di Gesù per i bambini.

I Vangeli ci presentano Gesù come figlio unigenito di Dio, nato da Maria, e raccontano della sua infanzia, della sua famiglia e degli insegnamenti che ha ricevuto dai suoi genitori. La Sacra Scrittura non ci fornisce molti dettagli sulle sue persone e le sue relazioni familiari, ma ci offre una preziosa finestra sul modo in which si è svolto il suo rapporto con loro.

Gesù è nato a Betlemme da Maria, vergine, e Joseph, carpinto. Secondo la tradizione cristiana, dopo la nascita di Gesù i Magi arrivarono da oriente per adorarlo e portare doni. Nel frattempo, un angelo apparve a Joseph e gli disse di fuggire in Egitto con Maria e il bambino perché Erode stava cercando di uccidere Gesù. Dopo la morte di Erode, un altro angelo apparve a Joseph e gliel disse di tornare in Galilea insieme alla sua famiglia. Così fecero e si stabilirono a Nazareth.

Gesù crebbe a Nazareth insieme alla sua famiglia. Gli eventi narrati nella Bibbia suggeriscono che era molto legato a loro. A dodici anni si trovava nel tempio con i dottori della Legge quando i suoi genitori lo ritennero smarrito; dopo tre giornii lo ritrovarono nel tempio discutendo con gl’insegnanti ed egli disse loro: “Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmimi delle cose del Padre mio?” (Luca 2:49). Queste parole indicano che godeva già di un rapporto speciale con Dio fin da quando era bambino.

Quando ebbe vent’anni partecipò alla festa della Pasqua a Gerusalemme insieme alla famiglia; ma al ritorno verso casa si separò da loro senza dirgli null

La famiglia di Gesù era una famiglia molto importante per i bambini. Gesù è nato da Maria e Giuseppe, e aveva fratelli e sorelle. Sua madre Maria è stata scelta da Dio per essere la madre di Gesù. Giuseppe era un carpentiere e ha lavorato duramente per mantenere la sua famiglia. I bambini nella famiglia di Gesù erano sempre felici e contenti.

Lascia un commento