Cos’è l’Amministrazione secondo la Bibbia

L’Amministrazione è una parola che viene usata spesso nella Bibbia. In Ebrei 5:14, leggiamo che Cristo “… è diventato per noi saggezza, giustizia, santificazione e redenzione”, e in 1 Corinzi 12:28, leggiamo che a alcuni è dato di essere ” amministratori della grazia di Dio”.

L’Amministrazione può essere definita come l’attività di gestire o coordinare qualcosa. Nella Bibbia, vediamo che l’Amministrazione viene usata in riferimento alla gestione delle attività della Chiesa e anche nell’ambito della famiglia. Ad esempio, Paolo scrive a Timoteo che dovrebbe “occuparsi della propria salvezza e della dottrina” (1 Timoteo 4:16). Queste sono entrambe attività amministrative.

In sintesi, possiamo dire che l’Amministrazione è la gestione delle attività di una persona o di un gruppo di persone. Nella Bibbia vediamo che l’Amministrazione viene usata in riferimento alla gestione delle attività della Chiesa e anche nell’ambito della famiglia.

Qual è il vero nome di Dio secondo la Bibbia?

Il vero nome di Dio è stato rivelato solo a pochi eletti nella Bibbia. Non è mai stato scritto né pronunciato in pubblico. La maggior parte dei teologi ritiene che il vero nome di Dio sia YHWH, ma questa è solo una congettura.

Chi sono gli empi della Bibbia?

“Gli empi della Bibbia sono quei personaggi che hanno commesso azioni malvagie o che hanno disobbedito a Dio. Alcuni di loro sono menzionati nella Bibbia come esempi da non seguire, mentre altri sono stati usati da Dio per il bene del Suo popolo.

Ecco alcuni degli empi della Bibbia:

– Caino: uccise suo fratello Abel per gelosia e invidia. Fu punito con una vita di isolamento e peregrinazione.

– Sodoma e Gomorra: furono distrutte da Dio a causa dell’immoralità e dell’infedeltà delle loro abitanti.

– Erode il Grande: fu un re crudele e infedele. Uccise molti innocenti, tra cui i bambini piccoli, nella speranza di eliminare il Messia.

– Simon Mago: tentò di comprare il potere di Dio con denaro. Fu punito con la morte.

– Annania e Safira: mentirono a proposito del denaro che avevano ricevuto per vendere una proprietà. Entrambi furono puniti con la morte.”

Quali sono le parti più importanti della Bibbia?

Quali sono le parti più importanti della Bibbia?

La Bibbia è un libro sacro per molti cristiani e la sua importanza deriva dal fatto che contiene la parola di Dio. La Bibbia è stata scritta da diversi autori in periodi differenti e si divide in due parti principali: l’Antico Testamento e il Nuovo Testamento. L’Antico Testamento narra la storia del popolo di Israele e include i libri della Torah, mentre il Nuovo Testamento racconta la vita di Gesù Cristo e gli insegnamenti che ha lasciato ai suoi seguaci.

Chi stava alla destra di Gesù?

Chi stava alla destra di Gesù?

Nessun link. Mettete alcune frasi in grassetto con tag in alcuni paragrafi:

San Giovanni, chiamato anche “Giovanni l’Evangelista”, è stato uno dei discepoli di Gesù. Fu lui a scrivere il Vangelo secondo Giovanni e l’Apocalisse. È stato anche detto che fosse presente alla Crocifissione e che abbia assistito Maria Santissima durante la Passione di Cristo.

L’Amministrazione è una dottrina della Bibbia che insegna che Dio ha stabilito ordine e gerarchia nella Sua Chiesa e nell’universo. Insegna anche che Dio dà a ogni persona il proprio dono e la propria missione nella vita.

Lascia un commento