Cosa significa Contrito nella Bibbia?

“Contrito” significa “pentito, rincresciuto”. La parola viene spesso usata nelle Scritture per indicare un cuore contrito e umiliato dal peccato o dalla consapevolezza della propria debolezza. Un cuore contrito è un requisito essenziale per la vera adorazione (Salmo 51:17; Isaia 57:15; 66:2). Gesù ha promesso di non respingere chiunque venga a lui con un cuore contrito e umiliato ( Matteo 5:3 ).

Cosa vuol dire spirito contrito?

Spirito contrito significa provare vergogna o rimorso per qualcosa che si è fatto.

Cosa dice la Bibbia sul sacrificio?

La Bibbia insegna che il sacrificio è un atto di adorazione e di amore verso Dio. Il sacrificio è un segno della nostra fede e della nostra sottomissione a Dio. Il sacrificio ci ricorda che Dio ha dato il suo Figlio unico per noi, e che Gesù ha offerto se stesso come sacrifizio per i nostri peccati.

Il termine contrito nella Bibbia indica un sentimento di profonda tristezza e pentimento per aver peccato. Essere contriti significa essere consapevoli delle proprie azioni sbagliate e avere il desiderio di cambiare. La parola viene utilizzata in molti versetti della Bibbia, in particolare nel Libro del Levitico, dove Dio ordina a Mosè di raccogliere l’offerta degli Israeliti “in base al numero dei loro figli maschi”. In questo versetto, Dio spiega che la gente dovrà essere contrita quando offrirà i propri doni.

In altri versetti, la parola è usata per descrivere il dolore che una persona prova dopo aver commesso un peccato. Ad esempio, in Ezechia penitentemente umiliato,” Dio dice al re Ezechia che se egli sarà contrito e si umilierà, Egli gli mostrerà misericordia. Questo versetto enfatizza il ruolo della contrizione nel processo di pentimento. Infatti, senza contrizione non c’è vero pentimento e quindi non c’è perdono da parte di Dio.

La Bibbia insegna che la contrizione è fondamentale per ricevere il perdono di Dio e avvicinarsi a Lui. Senza contrizione, le nostre preghiere non sono efficaci e non possiamo aspettarci di ricevere il Suo perdono. Pertanto, se stiamo cercando il vero pentimento, dobbiamo assicurarci di provare dolore profondo e sincero per i nostri peccati e avere veramente l’intenzione di cambiare la nostra vita.

Lascia un commento